Il festival della voce e canzone napoletana: la prima edizione del Sannio

Il festival della voce e canzone napoletana: la prima edizione del Sannio

 222 visite totali,  2 visite oggi

Prende il via al Conservatorio Statale di Musica Nicola Sala di Benevento, sede del corso di Laurea di Primo e Secondo Livello “Canto Canzone Classica Napoletana”, la prima edizione delle tre giornate de “Sannio Festival della voce e della canzone napoletana” al Teatro San Vittorino di Benevento il 29 ottobre alle ore 20:30, che gode della collaborazione di ANIA-Associazione Nazionale Italiana Artisti. Questa importante kermesse musicale sarà dedicata alla memoria di Enrico Caruso,  leggenda di una voce di un grande tenore, in occasione dei 100 anni dalla morte con la partecipazione di Gaetano De Rosa, Alfredo Giordano Orsini, Francesco De Crescenzo e Francesco Malapena. Tutto è pronto per questa prima edizione. Poi a seguire sabato 30 ottobre, sempre allo stesso orario, ci sarà il concerto dedicato a Sergio Bruni per i 100 anni della nascita con la partecipazione dei cantanti Mimmo Angrisano e Antonio Siano. Sarà presente anche Filomena Alfano, responsabile ANIA regione Campania.
Il momento clou è previsto per domenica 31 ottobre, anche alle 20:30, con la finale del Sannio Festival della voce e della canzone napoletana con la partecipazione di vari ospiti, tra cui i due vincitori della VI edizione del Festival di Napoli New Generation 2020, organizzato da ANIA -Associazione Nazionale Italiana Artisti, Enrica La Femina con il brano “Na vota ancora” ( La Femina e Rienzo) e Imma D’Inverno con il brano “Sta città” (Mario Guida e Gianfranco Capagnoli).

Media Partner dell’evento è Italian’s News.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Per informazioni Luigi Ottaiano 333 3344676

Potrebbe essere un'immagine raffigurante testo