L’attore Ettore Bassi sarà in scena con “Il Sindaco pescatore”, lo spettacolo su Angelo Vassallo.

L’attore Ettore Bassi sarà in scena con “Il Sindaco pescatore”, lo spettacolo su Angelo Vassallo.

 29 visite totali,  1 visite oggi

“Il Sindaco pescatore”, interpretato da Ettore Bassi sarà di scena domani, lunedì 19 settembre 2022, alle ore 20,30, al Borgo Santa Maria in Casamarciano, nell’ambito della XII edizione del Festival Nazionale del Teatro “Città di Casamarciano”- Scenari di convivialità. Nel corso della serata l’attore riceverà il Premio alla carriera.

Lo spettacolo, prodotto da Michele Ido, con la regia di Enrico Maria Lamanna, su drammaturgia di Edoardo Erba, è tratto dal libro di Dario Vassallo ” Il Sindaco Pescatore” ed è la storia di un eroe “normale”, Angelo Vassallo, un uomo che ha sacrificato con la sua vita l’impegno di difendere e migliorare il suo territorio e le sue persone, con la sua opera di uomo onesto e lungimirante attraverso l’inizio della sua carriera politica e i successi straordinari ottenuti nel Cilento, fino al suo tragico epilogo: la sera del 5 settembre 2010 è stato barbaramente e vigliaccamente ucciso per mano di uno o più assassini ancora oggi ignoti. Vassallo era noto come il Sindaco Pescatore per il suo passato da pescatore, per l’amore del mare e della sua terra che lo aveva sempre ispirato.

“La Campania è tra le regioni dove lo spettacolo è stato meno rappresentato dal 2015 ad oggi – ha dichiarato il produttore dello spettacolo, Michele Ido –. Al momento sono state pochissime le città che hanno scelto di aprire i loro teatri a questa storia italiana”.

Il festival Nazionale del Teatro Città di Casamarciano è a cura del Comune di Casamarciano e gode del patrocinio morale della Regione Campania in collaborazione con Scabec, Società campana dei beni culturali. Il Festival nasce da una vera e propria predilezione di questa comunità per il teatro e dalla volontà del Sindaco Clemente Primiano e dei giovani amministratori di recuperare una parte antica e determinante della storia culturale di Casamarciano.

PROGRAMMA

MARTEDI 20 SETTEMBRE

ore 20,30: Officina del San Carlo in Cavalleria Vesuviana

Officine San Carlo, una fabbrica urbana della creatività affacciata sul mare del porto industriale di Vigliena, polo formativo e produttivo del Teatro di San Carlo a Napoli Est.

La nuova sperimentazione del Teatro di San Carlo, resa possibile grazie al progetto “La fabbrica urbana della creatività: il San Carlo a Vigliena” vincitore dell’avviso pubblico “Creative Living Lab– 3 edizione” –Costruire spazi di prossimità – promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, nasce dalla riconversione degli stabilimenti ex Cirio di Vigliena nella zona industriale di Napoli Est. Spettacolo musicale liberamente ispirato a Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni con la regia di Michele Mangini e le musiche di Carlo Morelli. Lo spettacolo vedrà coinvolti tutti i ragazzi che hanno preso parte alle Officine e in particolare al Laboratorio di musica e spettacolo diretto dallo stesso Morelli, Laboratorio di scrittura creativa diretto da Giovanni Chianelli, Laboratorio di Scenografia diretto da Anna Nasone. Le musiche, sono eseguite dall’Orchestra del Liceo Musicale Margherita di Savoia e dall’Ensemble jazz del Liceo Musicale Galileo Galilei di Mondragone diretti dal Maestro Morelli.

GLI SPETTACOLI sono ad ingresso gratuito

error: Il contenuto è protetto