Ogni anno una meraviglia natalizia alla “Gelateria degli Innamorati”

Ogni anno una meraviglia natalizia alla “Gelateria degli Innamorati”

 161 visite totali,  1 visite oggi

a cura di Teresa D’Angelo

Anche quest’anno la Gelateria degli Innamorati presenra una vera prelibatezza campana targata il maestro gelataio Salvatore Giglio, che ha avuto la geniale idea di unire la brioche siciliana con il gelato, una vera specialità per le nostre feste.

Si sa che brioche col tuppo sono il fiore all’occhiello della pasticceria siciliana, soffici e golose che si gustano in tutta l’isola. Il nome di queste brioche deriva dalla loro forma che ricorda il tradizionale chignon basso che le donne siciliane portavano un tempo e che nel dialetto regionale si chiama appunto “tuppo”. Quest’anno questo tuppo sarà farcito di vari gusti artigianali di gelato, che produce il nostro Salvatore, ma la vera novità è la brioche col gelato al gusto di Pistacchio del Bronte. Prelibatezze eccelse perché a Natale i dolci non devono mancare ed anche le belle novità che deliziano occhi e palato.
Non dimentichiamo neanche un altro prodotto dolciario doc della Gelateria degli Innamorati cioè il tradizionale Pandoro farcito al gelato, disponibile nel formato piccolo o grande. Già crea acquolina in bocca a tanti al solo pensiero di avere questo Pandoro sulle nostre tavole durante le feste natalizie, mettendo armonia, magia e colore. Materie prime di prima scelta nelle loro prelibatezze ma anche un gelato spettacolare, unico e delizioso che negli anni si rinnova anche con nuovi gusti.
Non vi resta che recarvi ad Afragola in Via Amendola 125/127, per farvi stupire da queste splendide golosità artigianali senza badare alle calorie perché a Natale tutto è concesso, e come suol dire la dolcezza è un valore da aggiungere a questa vita già troppo amara.