Il cortometraggio “Mascherine” per il tragico periodo del Covid-19

 242 visite totali,  2 visite oggi

Il noto attore e regista Alessandro Haber drige questo nuovo cortometraggio. Le riprese sono in corso tra Gradara e Pesaro

Il vulcanico ed eccletico attore Fabio Toscano è impegnato nelle scene del nuovo cortometraggio “Mascherine”, scritto e diretto da Alessandro Haber recentemente premiato ai Nastri d’Argento, per interpretare un ruolo importante in questo importante progetto cinematografico. Il titolo di questo cortometraggio è un chiaro punto di riferimento al drammatico periodo pandemico segnato dall’indossare mascherine sanitarie e con il “dramma” che assume una funzione predominante. Esso racconterà la storia di un uomo che, in tempi di Covid, scopre casualmente che sua moglie frequenta uno sconosciuto. Questa struggente scoperta porterà il protagonista a varcare una soglia dalla quale non farà più ritorno giungendo al totale stravolgimento del suo mondo. Lo stile della pellicola vuole essere realistico, moderno e asciutto, coniugando con equilibrio le parole, l’azione e le immagini, in modo da ottenere una comunicazione emotiva e intellettiva di grande spessore e rilevanza, con una riflessione sui temi trattati attraverso la narrazione umana concreta ed efficace.

Nel cast di questo corto, oltre a Fabio Toscano, figurano  Antonella Bavaro (Don MatteoUn passo dal cielo, Squadra Antimafia e Distretto di polizia) e Alessandro Tedeschi (Curion serie tv Netflix), Loretta Graziani e Monica Bonechi. A produrre il corto Carla Finelli, con la Settembre Produzione, da lei fondata. I Coproduttori sono la ZTV Production di Sergio Romoli, Christine Reinhold, con la sua A World With a View. Sonia Giacometti ne è invece l’Executive Producer. Inoltre, bisogna citare anche altre key people partecipanti alla realizzazione del cortometraggio: alla fotografia Massimo Foletti; alla scenografia Arturo Andreoli e Chiara Trerè; alla colonna sonora Giuseppe Fulcheri; aiuto regista Giacomo Dondi; Supervisore alla produzione Sabina Pariante; Organizzatrice generale Manuela De Tommaso; Location Manager Francesca Guidi; Assistenti alla produzione Pietro Suraci e Chiara Regazzi; Arianna Brigida come Segretaria di edizione. Ai nostri microfoni l’attore Fabio Toscano ha espresso di essere molto emozionato di essere stato scelto da un nome storico del teatro e del cinema italiano come quello di Alessandro Haber per un progetto così significativo e profondo per riflettere questo spicchio di umanità. Ecco le sue parole: “Ricevere una chiamata per un progetto come questo è un’occasione straordinaria e non soltanto per la mia carriera, ma anche dal punto di vista personale. Sapere che il maestro Haber abbia voluto coinvolgermi nella sua creazione è stato un grande onore, soprattutto dopo mesi difficili per tutti gli operatori del cinema”.

error: Il contenuto è protetto