Nel format “Io Canto Napoli”: “La violenza contro le donne”

Nel format “Io Canto Napoli”: “La violenza contro le donne”

 460 visite totali,  1 visite oggi

Sarà trasmessa in diretta streaming un’altra puntata il 1 aprile 2021

Sta per arrivare in settimana un’altra puntata del nuovo format “Io Canto Napoli” targato Joe Stassi Events – Production, che giovedì 1 aprile alle ore 21:30 trasmetterà in diretta live dalla Germania un altra puntata sulla pagina ufficiale Facebook Joe Stassi Events – Production. Il salotto di intrattenimento della musica napoletana e italiana, dello spettacolo, del cinema, del giornalismo e di tutto il panorama dello showbiz nazionale, questa volta parlerà dell’importante tema della violenza contro le donne con la bellissima showgirl, attrice e conduttrice Miry D’Amico nella sua conduzione impeccabile. In questa serata densa di emozioni ci saranno importanti ospiti come Pamela Mancone e Mimmo Armani che hanno lanciato in featuring un nuovo inedito “Storia di una lacrima” , un brano scritto da Antoine e che nasce dalla forma di protesta contro la violenza sulle donne lanciando un messaggio forte verso le autorità competenti affinchè certe azioni distruttive nei confronti di donne e ragazze non rimangano più sotto traccia e impunite. Tra gli ospiti della serata ci saranno altri importanti ospiti della musica neomelodica come l’artisti musicale Jessica Piparo, che ha lanciato da poco il suo inedito “Sarà perchè mi manchi”, Maria Ciaramatano con il suo “So fernut e lacrime”, Alessandra Ciaramatano e la stratega dei social Giada Lupo. In questa serata porteró anche il mio contributo per parlare del grande tema della violenza sulle donne, sempre piú parte integrante della cronaca quotidiana forse anche perchè si è assistito ad un forte cambiamento sociale a cui non ha fatto seguito spesso il cambiamento culturale individuale. Io lancerei ogni giorno dell’anno il seguente hashtag:

#NOallaviolenzasulledonne

Vi aspettiamo in tanti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *