Grandi emozioni di solidarietà alla presentazione de “Marco Maddaloni Charity”

Grandi emozioni di solidarietà alla presentazione de “Marco Maddaloni Charity”

 582 visite totali,  1 visite oggi

Tutti i dettagli della prima edizione di questo evento socio-benefico presentati stamane

Stamattina alle ore 12:00 nella splendida location di Villa Domi (Salita Scudillo 19/A Colli Aminei, 80136 – Napoli) si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del grande evento di solidarietà “Marco Maddaloni Charity”, in una delle sue sale settecentesche, gremita di persone, giornalisti e fotografi. A prendere la parola l’event organizer, Marco Maddaloni, che si sofferma sull’idea di questo evento che “è nato con l’intento di aiutare i bambini meno fortunati che molto spesso già dopo la nascita devono affrontare diverse sfide della vita. Io ho vissuto la stessa esperienza due anni fa con la nascita di mia figlia Giselle Marie che nonostante non fosse molto grave mi ha fatto conoscere la dura realtà della terapia intensiva neonatale (TIN). Il mio pensiero in quei giorni è stato quello di aiutare un giorno queste famiglie bisognose concretamente con i fatti. Giovedì sarà un giorno speciale per chiunque voglia comprare una cena e aiutare questi bambini bisognosi di cure”. Continuando “ringrazio il patron di Villa Domi, Domenico Kontessa, che ha messo la sua bellissima location a titolo gratuito per questa bellissima iniziativa solidale”.

A seguire l’intervento della Dott.ssa Mari Gabriella De Luca che ci ha delucidato “sullo scopo benefico di questo evento ossia l’acquisto di un incubatrice di nuova generazione necessaria per la sopravvivenza dei neonati molto piccoli che non riescono a respirare e che non hanno una buona termoregolazione. Ecco che nasce l’idea di un incubatrice di ultima generazione “incubatrice ibrida” Baby Leo, nominata così dalla casa produttrice non a caso, dedicata ai piccoli leoni neonati che devono combattere per sopravvivere. Essa può essere usata sia chiusa sia aperta e avvisa anche quando l’ambiente diventa rumoroso”. Inoltre anche l’intervento della rappresentate dell’Ospedale Cardarelli di Napoli, Dott.ssa Maria Maiorano che ha espresso “che la struttura Ospedaliera del Cardarelli insieme alle altre realtà ospedaliere rappresentano un quadro sanitario eccellente della Campania e che ogni giorno si affrontano davvero le problematiche di mamme gravide e di mamme con particolari patologie”. Continuando parla “anche dei percorsi di umanizzazione che sembrano parole astratte ma che nella realtà sono parole molto significative”.

Interviene anche il padrino della serata il papà di Marco Maddaloni, Gianni Maddaloni, conosciuto per la sua opera nel sociale di Scampia e per quello che fa alle famiglie dei detenuti, che “ha ringraziato tutti e di essere onorato perché i bambini e le donne sono i pilastri della nostra vita. Sempre un onore essere a queste bellissime iniziative di beneficenza e la famiglia Maddaloni è nata per dare una mano al prossimo”. In chiusura l’intervento del Patron della Villa Domi, Domenico Kontessa, che ha espresso “di essere onorato di collaborare con il mondo del sociale e che ci saranno sempre più iniziative solidali“. L’appuntamento a tal punto è nella stessa dimora settecentesca di Villa Domi il giorno 24 settembre 2020 alle ore 20:30 per questa suggestiva prima edizione della cena di beneficenza de Marco Maddaloni Charity. Questo evento come appreso dalla conferenza stampa avrà lo scopo di raccogliere fondi da destinare all’acquisto di un’incubatrice di ultima generazione per il reparto di terapia intensiva neonatale (TIN) dell’ospedale Cardarelli di Napoli. La serata sarà presentata da Alex Pacifico e Pamela Camassa, che vedrà la partecipazione di numerosi ospiti del mondo dello spettacolo e dello sport nostrano, tra i quali: Ciro Giustiniani, Peppe Iodice, Mino Abbacuccio, Luisa Esposito, Floriana De Martino, Peppe Laurato, Rosaria Miele, Clemente Russo, Pino Maddaloni, Laura Maddaloni, Romina Giamminelli  Massimiliano Rosolino, Joseph Capriati, Marina La Rosa, Aaron Nielsen, Youma, Luca Vismara, Maria Mazza, Emiliana Cantone, Teresanna Pugliese, Fabiano Santacroce e tanti altri… Padrino della serata, il maestro Gianni Maddaloni. Il momento più significativo sarà l’asta di beneficenza, in cui numerosi cimeli dei campioni presenti saranno messi in vendita.

I momenti salienti della Conferenza stampa sono stati immortalati dal bravissimo Ph Pasquale Garofalo. Ovviamente anche la mia presenza (abito Immaginative Fashion di Olga IF) e quella della “wonderful” Influencer Jessica Gravante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *