La prima edizione del “Marco Maddaloni Charity”

La prima edizione del “Marco Maddaloni Charity”

 175 visite totali,  1 visite oggi

Tanti campioni dello sport per una serata di beneficenza

Nell’incantevole dimora di Villa Domi del patron Domenico Kontessa, salita dello Scudillo 19/A, il 24 settembre alle ore 20:30 si terrà una cena di beneficenza “Marco Maddaloni Charity” per raccogliere dei fondi per importanti progetti solidali come l’acquisto di un’incubatrice di ultima generazione per il reparto di terapia intensiva neonatale dell’ospedale Cardarelli di Napoli. Questo evento è stato voluto fortemente dal judoka e showman, Marco Maddaloni, ultimo vincitore de L’Isola dei Famosi. Anche il fratello di Marco Maddaloni, Pino, il quale ha vinto l’oro nell’ippon alle Olimpiadi di Sidney 2000, ha voluto supportare questa geniale idea. Tutto ciò è nato quando Marco Maddaloni e la moglie Romina Giamminelli hanno dovuto affrontare giorni difficili dopo la nascita della loro figlia Giselle Marie, che una volta nata, ha avuto un calo glicemico e un piccolo problema respiratorio, trascorrendo tante giornate in terapia intensiva. Questa esperienza ha dato a loro modo di conoscere e apprezzare dei professionisti e per questo vi è sempre stato l’obiettivo di sostenerli e di fornire loro le migliori attrezzature possibili. La serata sarà condotta dal manager e talent scout Alex Pacifico e dalla bellissima showgirl Pamela Camassa. L’event organizer Marco Maddaloni accoglierà “in pompa magna” importanti ospiti del mondo dello spettacolo e dello sport, tra i quali Clemente Russo, Pino Maddaloni, Massimiliano Rosolino, Ciro Giustiniani, Peppe Iodice, Mino Abbacuccio, Luisa Esposito, Floriana De Martino, Peppe Laurato, Rosaria Miele, Laura Maddaloni, Romina Giamminelli, Joseph Capriati, Marina La Rosa, Luca Vismara, Emiliana Cantone, Teresanna Pugliese, Maria Mazza, Youma, Aaron Nielsen e il maestro Gianni Maddaloni, papà di Marco e Pino. Il momento clou della serata sarà l’asta di beneficenza, in cui numerosi ricordi dei campioni dello sport “cimeli” saranno numerosi messi in vendita. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *