Continua il Viaggio nella storia del “Premio Ambasciatore del Sorriso”: «Eccoci con la settima edizione»

Continua il Viaggio nella storia del “Premio Ambasciatore del Sorriso”: «Eccoci con la settima edizione»

 742 visite totali,  2 visite oggi

Boom di presenze per questa edizione dedicata alla maschera di Pulcinella, trasmessa anche dal TGR Campania

Vi presento ancora una volta la grande bellezza del prestigioso Premio Ambasciatore del Sorriso, la settima edizione tenutasi nell’auditorium di San Vitaliano (NA) il 26 settembre 2020 riscuotendo ancora una volta uno strepitoso successo.

Il “Premio Ambasciatore del Sorriso” ideato dall’artista poliedrico Angelo Iannelli, organizzato dall’Associazione Vesuvius è stato trasmessa Martedi 6 Ottobre su Rai Tre, durante il TGR Campania delle ore 19:30. L’evento sociale e culturale dedicato alle fasce deboli, ha visto la premiazione di tantissimi artisti e letterati , che con la propria arte hanno donato un sorriso ai meno fortunati. Il premio vista la valenza socio culturale è sostenuto da importantissimi patrocini morali. Tra i premiati che hanno ricevuto le opere del maestro Domenico Sepe e dell’Associazione Vesuvius, ricordiamo: Paolo Ascierto, Catello Maresca, Lello Esposito, Pino Mauro, La Banda di Musica Città di Acerra, I Pulcinella Abruzzesi, Tommaso Esposito, Valerio Iovinella, il maestro burattinaio Adriano Ferraiolo, il maestro pasticciere Sabatico Sirica, il noto imitatore Enzo Guariglia, e ancora gli imprenditori Pasquale Bruscino ed Enzo Avitabile. Tantissime anche altre eccellenze che si sono distinte per loro impegno sociale e culturale.

La settima edizione del Premio Internazionale Ambasciatore del Sorriso è stata dedicata a Pulcinella, la maschera eterna sempre più vicino alla nomina di Pulcinella Patrimonio Unesco, per un premio che si pone in maniera prepotente tra i migliori a livello internazionale. Il claim dell’artista pioliedrico é “Donare un sorriso a chi vive momenti difficili e serve a “rendere visibili gli invisibili e abili gli inabili”. Tutto ciò è frutto del progetto dell’Ambasciatore del Sorriso che ogni edizione sbalordisce attraverso una serata all’insegna della cultura e della solidarietà, della spiensieratezza e dell’allegria.

error: Il contenuto è protetto