Pulcinella per la prima volta nella giuria del celebre concorso di bellezza “Miss Italia”

Pulcinella per la prima volta nella giuria del celebre concorso di bellezza “Miss Italia”

 306 visite totali,  2 visite oggi

Nel bellissimo scenario della città di Mariglianella non poteva mancare il suo pupillo Angelo Iannelli, alias Pulcinella, sempre in difesa dei deboli e sempre pronto a sconfiggere le debolezze con la sua inerzia e astuzia.  Cetrulo e Piscitrulo, sempre in conflitto con la sua amata colombina gelosa e possessiva, per le attenzioni che ha sempre avuto  verso le donne, come narrano alcuni detti napoletani Pulcinelleschi: “Jo tengo diciott” nammurate” otto e teng”, “Otto e tengo  sott”o purton”e” e “Otto invece me corron” appriess ca’ me vonn” fa’  nu mazziatton”.

 L’iniziativa  rientrava nell’ambito delle attività socio-culturali dell’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Arcangelo Russo e fortemente voluta dall’Assessore Sport Cultura e Spettacolo Felice Porcaro.  Durante la serata lo “Smile Injector” ha interpretato una delle sue perfomances pulcinallesche, che con la sua simpatia e il suo talento ha coinvolto le trentuno finaliste regionali e un folto appassionato pubblico. Durante lo spettacolo la storica voce del presentatore di Miss Italia, Erennio De Vita, che ha più volte sottolineato il severo impegno e spirito di sacrificio nel sociale da parte dell’artista poliedrico Angelo Iannelli per i meno fortunati, tanto da guadagnarsi l’appellativo di “Ambasciatore del Sorriso“. La  finale regionale di Miss Sorriso si è conclusa con la vittoria della diciottenne modella napoletana Erika De Marino che  con questa fascia rappresenterà la Campania alla ottantaduesima edizione del concorso di bellezza di Miss Italia.