Nicola Piovani riapre le porte del Trianon Viviani

Nicola Piovani riapre le porte del Trianon Viviani

 128 visite totali,  2 visite oggi

Sabato 29 maggio, alle 20, dopo otto mesi, il teatro della Canzone napoletana accoglie i suoi spettatori con un concerto speciale del premio Oscar “La musica è pericolosa”

Sabato 29 maggio, alle 20, il Trianon Viviani riaprirà le porte ai suoi spettatori con un concerto speciale di Nicola Piovani. Lo spettacolo si terrà nel rispetto di tutte le norme di sicurezza, dopo otto mesi di chiusura all’attività dal vivo, durante i quali il teatro della Canzone napoletana, diretto artisticamente da Marisa Laurito, ha proseguito la propria programmazione in streaming. Il premio Oscar per la colonna sonora de La vita è bella di Roberto Benigni presenterà La musica è pericolosa, un concerto che ripercorrerà, attraverso la musica e alcuni video, momenti significativi della sua intensa carriera, con alcune sorprese per il pubblico partenopeo: un viaggio musicale in libertà, attraverso cui Piovani racconterà i percorsi che l’hanno portato a fiancheggiare il lavoro di tanti artisti, come Fabrizio De André, Federico Fellini e Luigi Magni, per il teatro, il cinema e la televisione. In questo concerto speciale per Napoli, i brani teatralmente inediti si alternano a nuovi arrangiamenti di testi noti. Il titolo richiama quello del libro di appunti autobiografici dell’Autore, in cui la musica diventa un pretesto per parlare della vita, e dove la vita si lascia agganciare proprio in quei momenti in cui un’aria, una combinazione di suoni, il fragore di una banda o l’audacia di un’orchestra hanno saputo toccarci il cuore e dirci qualcosa di più su questa rocambolesca avventura di essere musicalmente al mondo: una “vita cantabile”. I video di scena integreranno la narrazione con spezzoni di film e spettacoli, nonché immagini che artisti, come Lele Luzzati e Milo Manara, hanno dedicato all’opera musicale di Piovani. Il concerto vedrà Nicola Piovani al pianoforte, accompagnato da Marina Cesari (sax e clarinetto), Pasquale Filastò (violoncello e chitarra), Ivan Gambini (batteria e percussioni), Marco Loddo (contrabbasso) e Sergio Colicchio (tastiere e fisarmonica).

I biglietti sono acquistabili online nel circuito AzzurroService.net. Prezzi, comprensivi dei diritti di prevendita: posti di platea e galleria di platea 25 €, posti di palco di primo e secondo ordine 22 €, posti di palco di terzo ordine 18 euro. Per informazioni: tel. 081 2258285 (dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13:30 e dalle 16 alle 19; sabato, dalle 10 alle 13:30); email boxoffice@teatrotrianon.org.

ufficio stampa