Sergio Cammariere: dal capolavoro musicale a quello letterario

Sergio Cammariere: dal capolavoro musicale a quello letterario

 407 visite totali,  1 visite oggi

Il concept brano “Libero nell’aria” diventa un libro, con la collaborazione del poeta e regista Cosimo Damiano Damato

Uno degli artisti più talentuosi della musica italiana Sergio Cammariere mette nella scrittura uno degli inediti musicali “Libero nell’Aria”, estratto dall’album “Sul sentiero” pubblicato nel 2004 con l’etichetta Millesuoni srl, con la complicità del drammaturgo Cosimo Damiano Damato realizzando un vero e proprio romanzo di formazione edito dalla Rizzoli. L’uscita di questo capolavoro letterario segna l’esordio dell’artista Sergio Cammeriere, ove racconta la sua vita per realizzare il proprio sogno percorrendo dall’infanzia e dai primi studi a Crotone fino all’arrivo sul palcoscenico del Festival di Sanremo nel 2003. Da uomo e artista sempre libero dice:

“Sono nato a Crotone, in via Libertà n° 11A. Quando venni battezzato, mi fu dato come secondo nome Libero. Sergio Libero. Fu probabilmente perché il mio padrino era un fervente democristiano e lo stemma del partito era lo scudo crociato con sopra scritto Libertas. Ma la libertà me la sono sempre conquistata da solo. Io, ribelle. Io, pacifista”.

Libero nell’aria vuole essere il viaggio epico di Sergio Cammariere che si rivela, da subito, con le prime fughe fra i monti d’argilla del Crotonese, l’ira e lo sdegno per la violenza perpetrata su un polpo, sbattuto sulla roccia, che segneranno i primi segni della sua personalità per vivere di una passione chiamata musica. E questa passione la scopre ascoltando la musica dal Geloso, un rudimentale registratore acquistato dal padre. Partendo dagli anni Sessanta vissuti in un Sud, fra realtà e poesia, si districa così un percorso unico e autentico che porta alla formazione di uno degli artisti più originali, talentuosi e sensibili del nostro tempo. Sergio, sognatore e gentiluomo iniziato alla musica dal sacro mare: ascoltare il suo racconto è inebriante come abbandonarsi al suono del suo pianoforte. Sergio, pescatore di stelle e di armonie. Questo libro è composto da 324 pagine, divise in 74 capitoli, iniziato già tanti anni fa, circa venti, quando l’artista voleva raccontare l’esperienza del servizio militare affrontata da antimilitarista e ora ha potuto raccontare a tutti noi quasi tutta la sua vita a partire dagli anni ’80. Il ritratto de Sergio di tanti anni fa. A breve, oltre al libro uscirà tra qualche settimana anche il suo secondo disco di piano solo, che si intitolerà “Piano nudo” e conterrà 18 brani. Poi il suo primo romanzo diventerà anche uno spettacolo teatrale o cinematografico.

NOTE D’AUTORE

Frasi di Sergio Cammariere | Citazioni e frasi celebri

Sergio Cammariere (Crotone 1960) è musicista e compositore. Inizia giovanissimo la carriera componendo colonne sonore per film. Insignito della targa Imaie al Premio Tenco ’97 e della Targa Tenco nel 2002, è amatissimo dal pubblico soprattutto per le canzoni poetiche scritte con l’amico Roberto Kunstler. Sergio ha pubblicato 11 album da cantautore, composto 20 colonne sonore per il cinema, ricevuto 12 premi internazionali e partecipato al Festival di Sanremo 2003 (3° posto) e 2008. Collabora a progetti teatrali.

Cosimo Damiano Damato - Wikipedia

Cosimo Damiano Damato, nato a Margherita di Savoia (BT) nel 1973, è poeta, drammaturgo, sceneggiatore, regista e narratore. Tra i suoi film, Una donna sul palcoscenico (con Alda Merini e Mariangela Melato, 2009), Tu non c’eri (con Piero Pelù e Brenno Placido, 2016), scritto con Erri De Luca, e Prima che il Gallo canti (con Don Andrea Gallo, Vasco Rossi, Dario Fo, 2018). Per il teatro ha diretto Il bene mio (2012) con Lucio Dalla e Marco Alemanno. Ha pubblicato L’ora X (con Erri De Luca e Paolo Castaldi; Feltrinelli 2019).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *