La metamorfosi di alcuni insetti nel nuovo inedito di Caparezza: “Exuvia”

La metamorfosi di alcuni insetti nel nuovo inedito di Caparezza: “Exuvia”

 364 visite totali,  1 visite oggi

Il cantautore ha stupito molti dei suoi fan con la pubblicazione del nuovo singolo, che anticipa l’uscita del nuovo album prevista per il 7 maggio. Il tour di concerti live nei Palasport a partire da febbraio 2022

Il rapper, cantautore e produttore discografico italiano, Caparezza ha scelto il termine “Exuvia”, allo stesso modo del cambiamento che subisce la pelle di alcuni insetti quando muta, nella pubblicazione del suo ultimo inedito per sottolineare il rito di abbandono del passato al presente nella sua personale esperienza di vita. Questo nuovo singolo anticipa il suo nuovo disco in uscita il 7 maggio 2021, è disponibile dal 7 maggio, in digitale e in formato CD e LP, che arriva a distanza di quattro anni dal suo ultimo album “Prisoner 709”. L’album in uscita segnerà il suo ottavo lavoro discografico e che celebrerà il rito di passaggio, il distacco e la fuga dalla propria “Exuvia”. Non a caso questo nuovo brano rappresenterà la canzone più importante dell’album che chiude il percorso, ma anche il momento che segna la rinascita. Parte dell’album è stato registrato al Laboratorio Urbano comunale della Cittadella degli Artisti di Molfetta, da 1.600 metri quadrati coperti, dotato di uno studio di registrazione oltre a un cinema-teatro e a uno spazio espositivo, essendo lo stesso rapper molto legato alla sua città natale. Lo stessa “testa riccia” ha affermato che “l’exuvia è ciò rimane del corpo di alcuni insetti dopo aver sviluppato un cambiamento formale. Un calco perfetto, talmente preciso nei dettagli da sembrare una scultura, una specie di custodia trasparente che un tempo ospitava la vita e che ora se ne sta lì, immobile, simulacro di una fase ormai superata. Sulla copertina c’è un simbolo che rappresenta il passaggio da una condizione attuale (cerchio grande) a una futura (cerchio piccolo) attraverso una serie di spirali (simbolo di morte e rinascita in gran parte delle culture). La mia exuvia è dunque un rito di passaggio in 14 brani, il percorso di un fuggiasco che evade dalla prigionia dei tempi andati per lasciarsi inghiottire dalla selva e far perdere le proprie tracce. Ho speso davvero tutte le mie energie per poter uscire dalla mia exuvia, ma di questo parlerò a tempo debito”. L’annuncio dell’uscita del nuovo singolo “Exuvia” è stato annunciato sul suo social Instagram:

La notizia senzazionale per tutti i suoi fan è che il preorder dell’album in CD e LP in tutti i principali store darà diritto all’acquisto anticipato ed esclusivo, prima della prevendita generale, dei biglietti dell’EXUVIA tour che prenderà il via dal mese di febbraio 2022 nei principali Palasport. Per tutte le informazioni relative al tour e alla prevendita esclusiva visitate i siti internet di VivaTicket, TicketOne, degli store e caparezza.com.

Ecco di seguito il video su Youtube della canzone Exuvia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *