Un successo strepitoso per Contest pandemia”Un pensiero per papà”

Un successo strepitoso per Contest  pandemia”Un pensiero per papà”

 587 visite totali,  4 visite oggi

Ha visto la partecipazione di intere famiglie. I giudici sono stati: Ciro Poppella, Antonio Ferrieri, Giovanni Caso e Cosimo Alberti.

Il giullare del Sorriso Angelo Iannelli, noto per l’appellativo di Ambasciatore del Sorriso, continua la sua sfida contro la Pandemia regalando Sorrisi con il Contest “Un pensiero per papà” con la sua ironia e simpatia spiensierando le intere famiglie per far festeggiare la festa del papà in modo sereno. L’ideatore dei contest pandemici ha voluto valorizzare il ruolo del padre in questo momento buio della vita dove molti padri stanno assumendo anche il ruolo di gestione della famiglia. I partecipati che si sono messi alla prova hanno inviato sulla pagina ufficiale Facebook di Angelo Iannelli brevi filmati delle specialità dolciarie, delle poesie, dei racconti e dei monologhi. Tanti followers sono stati attirati dall’attenzione dell’attore Angelo Iannelli che ha lanciato l’hashtag #papàseiilmioeroe con l’obiettivo di valorizzare la risata e l’allegria in Pandemia. I partecipanti sono stati giudicati da due eccellenze italiane della gastronomia, l’inventore dei “Fiocchi di neve” di Ciro Poppella e “Cuori di sfogliatelle” di Antonio Ferrieri, e dai due attori de “Un posto al Sole” Cosimo Alberti e Giovanni Caso, i quali hanno gratificato attraverso un videoclip Angelo Iannelli e i partecipanti in gara. I vincitori premiati sono stati Francesca Giovelli, Francesco Di Maro, Sergio Spena, i fratelli Aldo e Vincenzo Onofrietti, Giulia Grimaldi, Diego Macario, Costa Carmela, Imma Pasqualini, le sorelle Marta e Chiara Maiello che saranno omaggiati delle delizie pasticciere di Ciro Poppella e Antonio Ferrieri. Come nelle precedenti ondate pandemiche il gioco ha riscosso un grande favore di pubblico grazie al binomio di cultura e gastronomia per dare risalto alla figura del papà.

Ecco il video della diretta Facebook:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *