Ancora mascherine “farlocche” circolanti in Italia

Ancora mascherine “farlocche” circolanti in Italia

 129 visite totali,  2 visite oggi

Continua l’inchiesta da parte della trasmissione televisiva “Fuori Dal Coro” sullo scandalo delle mascherine pericolose: tutti i codici di queste mascherine incriminate

Nella puntata del 9 marzo del programma di intrattenimento e di attualità “Fuori Dal Coro” tra i temi caldi delle questioni riguardanti la Pandemia ancora una volta il tema delle mascherine “farlocche” che chissà a quante persone hanno fatto ammalare o addirittura morire!!!

Una domanda che si pone più volte il giornalista Mario Giordano anche perchè milioni di mascherine difettose e non idonee a una protezione completa dal Covid erano circolate sugli Ospedali. La scorsa settimana, la trasmissione di Giordano aveva già denunciato le mascherine riportanti il codice 1282 che facevano capo a una società che si occupava di certificazioni dei trattori.  Ma questa volta, invece, la redazione di “Fuori dal Coro” ha scoperto che anche le mascherine che mostrano il codice 2037 sono potenzialmente pericolose, perché non proteggono adeguatamente dal virus, facendo filtrare solo il 58% al fronte del 94% e il loro marchio fa capo a un ente che si occupa di materiale aerospaziale. Uno responso deludente e aggiacchiante per i tanti che seguono questa trasmissione televisiva. Non solo perchè anche le mascherine con il codice 2163, certificate da un ente turco sotto indagine da parte dell’ufficio antifrode dell’Unione europea (Olaf), fanno davvero pena e anche l’esperto che l’ha analizzato è di questa idea con queste parole categoriche: “Queste mascherine fanno schifo e sono pericolose.  Viene solo da chiedersi perchè il ministro della Salute Roberto Speranza non provveda a ritirare tali mascherine pericolose, considerando il fatto che ci sia di mezzo la salute degli italiani. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *