La novità della colomba al pistacchio a km zero targata Bonfissuto

La novità della colomba al pistacchio a km zero targata Bonfissuto

 105 visite totali,  1 visite oggi

Adotta un pistacchio- dalla campagna di crowdfunding alla colomba di oro verde

BONFISSUTO: colomba al pistacchio a km zero grazie al crowdfunding | Vie  del Gusto - Rivista di Enogastronomia e Turismo

La colomba al pistacchio che suggella la campagna di crowdfunding “Adotta un pistacchio” è la novità per la Pasqua 2021 della Pasticceria Bonfissuto di Canicattì (27,90 euro) in provincia di Agrigento, che si somma a quella della tradizione, tutta siciliana, con mandorla di Agrigento, canditi di arancia di Sicilia e glassa di zucchero (21,90 euro).

La colomba a lievitazione naturale, con copertura di cioccolato bianco e pistacchi siciliani interi, e un vasetto di crema di pistacchio di Sicilia da spalmare è il frutto della campagna di crowdfunding per finanziare un progetto di un pistacchieto di antichi alberi a Canicattì in provincia di Agrigento. Questa piccola riserva d’oro verde sta prendendo vita grazie al contributo di tanti piccoli sostenitori che hanno scelto di sostenere una specie autoctona di pistacchio fortificando il legame tra la terra e i prodotti dolciari del territorio: dall’appassionato di prodotti siciliani alle PMI fino alla grande multinazionale, la campagna ha saputo coinvolgere target eterogenei fra loro con l’obiettivo di salvaguardare e riscoprire gli antichi sapori del territorio.

Dal prossimo anno ogni contributor potrà vedere i propri pistacchi crescere, a km zero, per un totale di cinque piante acquistate. Al progetto hanno aderito 1.137 sostenitori che hanno contribuito con 64.639 € e nei primi 10 giorni la campagna aveva già raggiunto il budget prefissato di 15.000 € e dopo soli 30 giorni è riuscita a raggiungere l’obiettivo di 64.639 €, con un successo clamoroso. E per continuare a finanziare il progetto per il prossimo anno, si può acquistare la colomba al pistacchio a 27,90 €.

I due giovani fratelli della Pasticceria di Canicattì (Ag), Vincenzo e Giulio Bonfissuto nel laboratorio immerso tra i pistacchieti, per ingredienti a km zero rispetto alla produzione, 800 mq in aperta campagna, immersi tra vigneti e mandorleti, puntano sempre più all’internazionalità.

Per maggiori informazioni ecco dove trovare i dettagli della campagna: Kickstarter: https://www.kickstarter.com/projects/bonfissuto/fustuq-adottaunpistacchio


Instagram: https://www.instagram.com/bonfissuto_/
Fb: https://m.facebook.com/bonfissuto/?locale2=it_IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *