Ritorna il prestigioso Premio “Ambasciatore del Sorriso” post-pandemia

Ritorna il prestigioso  Premio “Ambasciatore del Sorriso” post-pandemia

 191 visite totali,  1 visite oggi

Angelo Iannelli e l’Associazione Vesuvius bandiscono l’ottava meraviglia

Dopo il grande successo della settima edizione del prestigioso Premio Internazionale “Ambasciatore del Sorriso” già è in cantiere la prossima edizione nonostante questo momento buio per gli eventi in generale. L’organizzazione è al lavoro con grande dedizione e passione all’ottava edizione di questo Premio, ideato dall’attore Angelo Iannelli, erede della maschera di Pulcinella e organizzato dall’Associazione culturale “Vesuvius” in collaborazione con il Comune di Napoli. Vista la sua valenza socio-culturale ogni anno vi è l’adesione di importanti patrocini morali. Angelo Iannelli nel corso degli anni ha fatto del sociale una forma d’arte e del Sorriso una terapia e anticipa “che anche quest’anno sarà  un edizione straordinaria con tante novità“. La finalità della manifestazione è quella di premiare, oltre alle varie sezioni in gara come Poesia, Pittura, Scultura e Fotografia, ma anche tanti artisti ed eccellenze che, con la propria arte, si sono contraddistinte per aver donato un  sorriso ai  meno fortunati. Per quanto riguarda il regolamento delle varie sezioni elencate, le opere devono pervenire alla segreteria dell’Associazione culturale “Vesuvius” entro e non oltre il mese di Luglio 2021. Il bando è riservato a tutte le scuole d’Italia ed disponibile sulle pagina Facebook e Instagram alla voce Premio Internazionale Ambasciatore del Sorriso. Nelle precedenti edizioni sono state all’insegna di memorial a Ciro Esposito, giovane tifoso vittima della violenza negli stadi, il cantautore Pino Daniele, gli attori Massimo Troisi, Eduardo De Filippo e Antonio De Curtis in arte Totò, il giornalista Luigi Necco e per finire l’icona napoletana di Napoli e Acerra “Pulcinella”. Tantissime personalità si impegnano per la riuscita di questa kermesse solidale che risulta tra le migliori a livello nazionale.

Ecco di seguito il bando di concorso per le varie sezioni in gara: Poesia, Prosa, Scultura, Pittura e Fotografia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *