Il primo week end di gare per gli sciatori campani a Roccaraso

Il primo week end di gare per gli sciatori campani a Roccaraso

 37 visite totali,  1 visite oggi

l “piccolo” Luigi Attanasio batte tutti e si aggiudica il Trofeo Gambardella Carlotta Caloro (sci club Napoli) e Francesco Marasco (Sai) leader indiscussi

Roccaraso 10 gennaio 2021. Finalmente parte la stagione agonistica col primo week end di gare riservato alla categoria ragazzi e allievi (13-16 anni), con due gare organizzate a Roccaraso dal Sai Napoli .

In palio il trofeo “Alessandra Gambardella”,vinto nello slalom Gigante dal tredicenne Luigi Attanasio, dello sci club Settecolli, che nella classifica assoluta, ha sbaragliato anche gli avversari più grandi di lui.

Trionfo anche per Carlotta Caloro dello Sci club Napoli e Francesco Marasco del Sai che hanno vinto sia lo slalom di sabato, sia il gigante di domenica, dominando la categoria allievi.

carlotta caloro.jpeg

Tra le ragazze, invece, la vittoria è andata ad Alice Caronti, dello sci club 3punto3, nel Gigante e a Semire Daudi dello sci club Aremogna, tra i pali stratti. Lo “speciale” della categoria ragazzi maschile è stato vinto, invece, da Lucio Materazzo del SAI Napoli.

Alle gare hanno partecipato 120 atleti, numero massimo consentito dalle direttive FISI anti Covid-19, che hanno caratterizzato tutte le fasi della gara, dalla misurazione della temperatura all’uscita della cabinovia, all’uso delle mascherine fino a 5 minuti della partenza e per essere nuovamente indossate al termine della gara.

Anche la premiazione, che si è svolta nell’area del traguardo, sono state seguite le norme di prevenzione, con le dovute distanze e in assoluta assenza di pubblico e parenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *