Ritorna lo storico programma “La Pupa e il Secchione e viceversa” a gennaio

Ritorna lo storico programma “La Pupa e il Secchione e viceversa” a gennaio

 44 visite totali,  2 visite oggi

Il programma cult di Italia 1 rivede di nuovo la luce con tante novità assolute

Dopo lo strepitoso successo dell’anno scorso, ritorna in onda “La Pupa e il Secchione e viceversa” a partire da martedì 19 gennaio 2021 su Italia 1 con un rinnovo di palinsesto e tantissime novità per questa nuova edizione. Rispetto al programma antenato “La Pupa e il Secchione” targato Federica Panicucci ed Enrico Papi, nato nel 2006, quel «e viceversa» è riferito al fatto che, per la prima volta, assisteremo anche a dei pupi scortati da ragazze secchione. Una novità assoluta all’interno del programma è il cambio della conduzione che, un pò a sorpresa, vedrà alla guida del divertente show non più Paolo Ruffini, ma Andrea Pucci. Al fianco del conduttore Andrea Pucci ci sarà ancora volta la pupa d’eccezione Francesca Cipriani, la quale sul periodico Nuovo Tv ha rivelato di non riuscire a stare nell’emozione dichiarando le seguenti parole: “Sono felicissima…”. A vincere il format è stata la coppia composta da Stefano Beacco e Maria Assunta Scalzi. L’uomo Andrea Pucci ha una bellissima carriera in televisione e in teatro come comico che, in alcune dichiarazioni riportate sul periodico Nuovo Tv, ha affermato: “Fare televisione mi diverte molto…”. Chissà se sarà una scelta vincente e i telespettatori gradiranno la nuova coppia di conduttori de “La Pupa e il Secchione e viceversa” verso questa rinnovata formula, meno legata al vecchio programma e più proiettata nei tempi che stiamo vivendo. Da alcune indiscrezioni la prorompente Pupa Francesca Cipriani, dopo il trattamento di needling fatto a Natale, è pronta a ritornare sul palinsesto televisivo lasciandosi stavolta prendere in giro dal conduttore, dando così vita a simpaticissimi ed elettrizzanti sketch che divertiranno i telespettatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *