“Non c’è” è il nuovo album del maestro Eduardo Bennato

“Non c’è” è il nuovo album del maestro Eduardo Bennato

 99 visite totali,  1 visite oggi

Il cantautore napoletano ritorna con un nuovo lavoro discografico contenente brani inediti, storici e featuring.

a cura di Jessica Gravante

Dopo oltre 50 anni di carriera, il rocker del blues Eduardo Bennato oggi ritorna con il suo nuovo lavoro discografico Non c’è , per Sony Legacy, contentente quindici brani di repertorio, otto inediti e tre featuring. Questo importante progetto “ibrido” era stato presentato ufficialmente in video-conferenza durante la kermesse musicale Milano Music Week 2020 il 19 novembre con un’edizione speciale di Ascoltiamo un disco. Bennato è voluto ritornare sulla scena musicale, in linea con il suo stile irriverente e anticonvenzionale, proponendo non solo un album di soli brani inediti ma anche vecchie canzoni che hanno subito una naturale rielaborazione musicale nel corso degli anni durante gli innumerevoli esibizioni live. È questo lo spirito che ha animato lo stesso cantautore nell’individuare nuovi brani da riproporre. Insomma l’album “Non c’è ” è un  fil rouge che unisse tutte le canzoni, anche se nate in periodi molto diversi tra loro. I brani inediti proposti sono: GenialeIl Mistero della Pubblica IstruzioneL’uomo NeroLa Bella AddormentataLa Realtà Non Può Essere QuestaMaskerateNon C’èSignore e Signori. Invece i brani storici di Bennato, riproposti in una nuova veste di arrangiamento, sono i seguenti: Bravi RagazziCantautoreDotti Medici e SapientiFeste di PiazzaItalianiL’isola Che Non C’èLa VeritàLe Ragazze Fanno Grandi SogniMangiafuocoNon Farti Cadere le BracciaPerchéRelaxSalviamo il SalvabileTuttiUn Giorno Credi. Una novità di questo disco è che lo vedono ineditamente in featuring con il rapper Clementino, il fratello Eugenio Bennato e Morgan, di diversa estrazione musicale, rispettivamente in L’uomo NeroLa Realtà Non Può Essere Questa e Perché. Edoardo Bennato racconterà il suo nuovo lavoro discografico al proprio pubblico il 14 dicembre, dalle ore 17:30, nella Virtual Instore Experience, esibendosi in una mini-performance live e rispondendo direttamente ad alcune domande avanzate dal pubblico via chat. Infatti, chi ordinerà il disco Non C’è entro l’8 dicembre su IBS.it e FCOM, avrà l’opportunità di partecipare alla Virtual Experience con l’artista, grazie a un codice personale univoco ricevuto. Ecco la copertina del nuovo album

Uno specchio giornalistico di prima pagina tra il nostro paese confuso e spaventato in un’Europa confusa e spaventata, in un mondo confuso e spaventato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *