Andrea Bocelli ritorna con un nuovo disco “Believe”

 46 visite totali,  1 visite oggi

Un nuovo album con un singolo dedicato anche al Maestro Ennio Morricone

Il tenore e il cantante toscano Andrea Bocelli torna sulla scena musicale con un nuovo inedito “Believe”, da una forte impronta spirituale. Nuove melodie come una nuova “Ave Maria” e un singolo dedicato al Maestro Ennio Morricone “Inno sussurato” con il testo di Pacifico, insieme ad altre melodie che sono state le canzoni della sua infanzia. Il concetto del nuovo lavoro discografico si basa su tre parole: fede, speranza e carità. Dalla sua forte identità di fede “Believe” risulta essere un disco somigliante a quello cult di 21 anni cioè “Arie Sacre”,  un album di brani musicali dedicati alla sacralità che con 5 milioni di copie vendute in tutto il mondo risulta ancora oggi il disco più venduto di tutti i tempi. Ci sarà anche un evento streaming il 12 dicembre dal teatro Regio di Parma. E intanto lo stesso Andrea Bocelli presentando questo album, di forte intensitá emotiva, racconta che “in questo lavoro ha incluso anche Amazing Grace, l’esibizione con la cantante e violinista americana Alison Krauss vincitrice di 27 Grammy Awards e due duetti con il mezzosoprano Cecilia Bartoli ( Pianissimo e I believe) nonché Gratia Plena, che è stata la canzone del film Fatima di Marco Pontecorvo con la colonna originale del Maestro Paolo Buonvino“. Continuando: “Sono melodie che porto nel cuore che sono la colonna sonora dei miei ricordi di infanzia, che associo al volto di mia nonna e degli anziani di casa Bocelli, quando partecipavamo alle processioni sacre del mio paese natale”. Un album coprodotto da Steven Mercurio (Sting, Placido Domingo) e Haydn Bendall (Paul McCartney, Kate Bush, Elton John, Freddie Mercury, Tina Turner e pubblicato da Sugar. Insomma una raccolta di canzoni intime e contemplative della ricerca spirituale con una tracklist che lo hanno ispirato nel corso degli anni, in un costante crescendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *