Lo show dei motori, “Truck in Sud”, per una tre giorni di divertimento e di passione

Lo show dei motori, “Truck in Sud”, per una tre giorni di divertimento e di passione

 120 visite totali,  2 visite oggi

Dal 11 al 13 settembre, a San Marco Evangelista, l’imperdibile kermesse per i cultori dei motori

In questo weekend nel casertano, precisamente nella zona industriale di San Marco Evangelista in viale delle Industrie 10, ritorna per l’ottavo anno lo spettacolo mozzafiato di “Truck in Sud – Lo Show dei Motori“, dedicato a tutti gli amanti delle quattro, otto e sedici ruote. Dal 11 al 13 settembre al polo fieristico A1 Expò, si proverà a replicare il grande successo delle scorse edizioni. Per uno dei pochi appuntamenti rimasti a calendario nella stagione 2020 dei Raduni, a causa della pandemia, non mancheranno sicuramente le sorprese e tanto divertimento per tutte le età, che risultano essere sempre gli ingredienti vincenti di questa bellissima kermesse. La scorsa edizione ha visto la partecipazione di oltre 20mila appassionati nella tre giorni di raduno , e circa 300 veicoli tra cui anche una nutrita sezione di auto d’epoca e moto, oltre ai decorati che rappresentano il vero cuore pulsante della manifestazione. Una grande momento di convivialità e serenità per tutta la famiglia che in questa edizione, per il terzo anno consecutivo, promette di invadere ancora le strade cittadine di Caserta con la tradizionale sfilata di camion customizzati, che si svolgerà domenica 13 settembre a partire dalle ore 10.00. Lo show dei motori rappresenta sempre un’incantevole vetrina per tutti gli appassionati per ammirare le ultime novità in termini di veicoli su quattro e più ruote, e anche gli ultimi ritrovati nel settore della personalizzazione. E chissà che in molti acquistano anche accessori e customizzazioni per ritoccare dei propri mezzi. L’event organizer Antimo Caturano ha saputo dar vita a un evento di pura adrenalina per il rombo dei tanti veicoli Truck e non, che ogni anno richiama tanti appassionati. Ogni anno si respira sempre aria di entusiasmo. Non solo motori ma anche uno spazio dedicato alle specialità dei food truck, alla musica con tre serate imperdibili per tutti e uno spazio dedicato ai bambini, con aree giochi, spettacoli di stuntman dal vivo e l’emozione di poter toccare con mano i “bisonti” della strada. Ad inaugurare questa edizione 2020 ci sarà il cantante napoletano di Abbracciame, Andrea Sannino, in un imperdibile concerto live che si esibirà con le sua canzoni più famose. La sua popolarità è arrivata con il singolo “Abbracciame”, uscito nel 2015 ed inserito nel suo secondo album, “Uànema”, occupando per un anno i primi posti della speciale classifica Spotify “Sound of Naples”, che si può considerare la top 100 della musica più ascoltata a Napoli. A fine serata ci sarà uno meraviglioso spettacolo pirotecnico che lascerà i visitatori con l’acquolina in bocca “mouth watering”. Durante questa tre giorni di divertimento si potrà pure assistere a spettacoli stuntman con auto, truck e muro di fuoco, al Sexy Truck Show, all’esibizione live delle ballerine brasiliane e tante altre novità. Tanti i brand importanti del settore dell’autotrasporto a sostegno della manifestazione. L’attesa sta per terminare ed è quasi tutto pronto per i nastri di partenza.

Main sponsor di Truck in Sud è il Consorzio Free Services, che oggi conta oltre 2.700 aziende di autotrasporti aderenti, con un parco veicolare complessivo di circa 15mila veicoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *